Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: l'Europa investe sulle zone rurali

Il progetto

Il progetto “Montagna Veronese” è finanziato dal Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007 – 2013, con l’obiettivo di promuovere e valorizzare l’offerta turistica rurale della montagna veronese: l’entroterra del Lago di Garda veneto e il Monte Baldo, l’Altopiano della Lessinia e la Valpolicella.
Il progetto si basa sull’attivazione di un dialogo tra le opportunità di sviluppo turistico di costa ed entroterra rurale, organizzando in modo coordinato una strategia di sviluppo turistico dove l’offerta rurale possa integrarsi nel settore turistico tradizionale. La tematica del turismo rurale risulta pertanto particolarmente adatta a costituire il fil rouge del percorso progettuale. Il tema trasversale delle ruralità è declinato in tre linee di prodotto:

  • Outdoor e vacanza attiva
  • Cultura
  • Enogastronomia e gusto

Il turismo rurale è pertanto il macro-tema all’interno del quale saranno sviluppate proposte tematiche fruibili, grazie alla messa a sistema dell’esistente e allo sviluppo di nuove esperienze pilota.

Va inoltre considerato che l’azione di progetto si inserisce in un contesto dove esistono e sono operativi enti che, a diverso livello, si occupano di progettazione turistica e marketing territoriale. Il progetto, in questo senso, non intende in alcun modo sovrapporsi alla strategia esistente e alle azioni previste, ma, al contrario, considera prioritario affiancarsi ed inserirsi all’interno della programmazione turistica di Provincia di Verona Turismo, del Consorzio Lago di Garda Veneto e del Consorzio Verona Tuttintorno per garantire sostenibilità dell’azione progettuale nel lungo periodo.